logo nuovo confcommercio_new_bianco

Confcommercio | Imprese per l'Italia | Catania

logo nuovo confcommercio_new_bianco

Via Mandrà, 8 - Catania 95124

tel. (+39) 095.73.10.711

fax. (+39) 095.35.12.53

info@confcommerciocatania.it confcommercio@pec.confcommercio.ct.it


facebook
twitter
linkedin
instagram

CF: 80002030874

P.I: 01833090879

CONF NOTIZIE

LE BUSSOLE

STATUTO

CODICE ETICO


facebook
twitter
linkedin
instagram
whatsapp
pxb_3300869_58c26f50abfb36eac87b2bab079e0b39

GREEN MARKETING

Riduci & Riutilizza è una giovane impresa olandese che ha debuttato nel 2020 con l'intento di supportare la battaglia contro gli sprechi nel settore della moda. Un tema di crescente rilevanza: solo nei Paesi Bassi, ad esempio, ogni anno vengono smaltite 150 tonnellate di vestiti, con solo un terzo dei tessuti recuperati o riciclati. Il progetto Riduci & Riutilizza ha sviluppato un modello efficiente e di successo per la raccolta e il riuso di abiti usati.

I capi di abbigliamento donati vengono raccolti e inviati a un centro di smistamento: quelli ancora in buone condizioni vengono riportati al loro splendore e venduti come usati, mentre quelli non più utilizzabili vengono trasformati in nuovi filati e tessuti, destinati a diventare nuovi prodotti come vestiti, bandiere o borse.

Nell'ambito dell'economia circolare, i processi sono estremamente complessi e richiedono una notevole esperienza e competenza: per questo Riduci & Riutilizza ha stretto una partnership con Wolkat, un centro di produzione tessile circolare in cui tutti gli aspetti, dalla selezione al riciclaggio, dalla filatura alla tessitura, vengono gestiti sotto lo stesso tetto.

Riduci & Riutilizza è la prima azienda nei Paesi Bassi a offrire un programma di incentivazione per la raccolta, premiando i donatori con piccoli regali immediati (gadget e articoli nuovi) o sconti, calcolati in base al peso dei capi consegnati, da utilizzare in future visite. Il punto di forza risiede nella rapidità con cui ha stabilito accordi con numerosi importanti rivenditori che partecipano al programma: dai supermercati alle catene di negozi non alimentari.

Il processo è semplice: il negozio mette a disposizione una cassa per la raccolta e successivamente offre premi o sconti.

Inoltre, la start-up ha stretto una collaborazione con alcuni rivenditori online per semplificare le operazioni logistiche di ritiro degli abiti usati.

Questo progetto rappresenta una vittoria per entrambe le parti: i rivenditori beneficiano di un aumento del traffico di clienti, mentre chi dona i vestiti ha accesso a quantità significative di capi da rivendere o riciclare. La sfida ora è ampliare la rete di rivenditori partecipanti per rendere il sistema ancora più diffuso.

Incentivi per gli imprenditori
La riduzione degli sprechi è una delle principali preoccupazioni ambientali dei consumatori. Il coinvolgimento in progetti di questo tipo, in qualsiasi settore, contribuisce a creare un'immagine positiva per l'azienda;
Sebbene possa sembrare semplice attivarsi in queste iniziative, è importante sottolineare che richiedono un notevole impegno e diventano davvero efficaci solo quando si creano partnership solide con aziende esperte.
 

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder