logo nuovo confcommercio_new_bianco

Confcommercio | Imprese per l'Italia | Catania

logo nuovo confcommercio_new_bianco

Via Mandrà, 8 - Catania 95124

tel. (+39) 095.73.10.711

fax. (+39) 095.35.12.53

info@confcommerciocatania.it confcommercio@pec.confcommercio.ct.it


facebook
twitter
linkedin
instagram

CF: 80002030874

P.I: 01833090879

CONF NOTIZIE

LE BUSSOLE

STATUTO

CODICE ETICO


facebook
twitter
linkedin
instagram
whatsapp
pxb_3105631_b0328f7d25bce18af5a4b2d798876afb

Imprese e Consumatori: Altalena di Fiducia nel Contesto Attuale 

A febbraio emergono segnali contrastanti secondo le ultime rilevazioni dell'Istat: mentre l'indice di fiducia dei consumatori registra un lieve aumento da 96,4 a 97, quello relativo al clima di fiducia delle imprese scende da 97,9 a 95,8. Confcommercio evidenzia l'incertezza nel contesto economico attuale. I dati dell'Istat indicano una crescita continua dell'indice di fiducia dei consumatori, mentre quello delle imprese mostra un calo, pur rimanendo su una media degli ultimi sei mesi. La diminuzione è generalizzata e interessa tutti i settori economici analizzati. L'indice dei consumatori continua invece a crescere costantemente sin dal novembre precedente, raggiungendo il picco più alto dal giugno del 2023. Tale incremento è attribuibile al miglioramento delle valutazioni sulla situazione finanziaria familiare, in linea con un'opinione positiva sul risparmio e sull'opportunità di acquisto di beni durevoli nel contesto attuale.

Il direttore dell'Ufficio Studi di Confcommercio, Mariano Bella, commentando i dati, ha sottolineato che l'aumento della fiducia riflette una percezione economica segnata da incertezza, con timori crescenti riguardo a un possibile deterioramento del quadro congiunturale. La solidità dell'occupazione, che sostiene la fiducia delle famiglie, potrebbe non essere sufficiente a mitigare tali preoccupazioni. Bella ha inoltre osservato che manca un impulso significativo per influenzare positivamente le aspettative degli imprenditori e per trasformare la maggiore fiducia delle famiglie in comportamenti di consumo coerenti. La netta diminuzione del sentiment nel settore della grande distribuzione è un segnale rilevante, poiché potrebbe anticipare un calo della spesa non ancora evidente nelle piccole strutture commerciali.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder